venerdì 11 dicembre 2009

Z ha rmdt 1 pc!

Vago come un tossico per le strade di questa città che non mi conosce affatto. Mi lascio trasportare, come una barca in balia di un vento che sa, vagamente, di cipolla. Cerco invano un porto, un lido in cui approdare, magari con modem incorporato. Mi perdo in continuazione e sono costretto a chiedere informazioni ai passanti che ahimè, parlano un linguaggio incomprensibile.
Inter-nèt! Voglio inter-nèt! Il mio regno per una connessione 56k!
Il lavoro mi stressa e ora ci mancavano anche le telefonate a sorpresa del sig.Rizzo.
Il sig.Rizzo è il proprietario, nonchè direttore, della "Rizzo" la casa editrice per la quale correggo le bozze di futuri best-seller erotici:
"Come sta andando con "ANALGASCAR 2? "mi chiede appena rispondo.
"Be..bene, sig.Rizzo, buongiorno sig.Rizzo..."
"L'hai già corretto il capitolo dei pinguini smanettoni?"
"Ehm...no, lo devo correggere stasera"
"Datti da fare, ragazzo, non lesinarti e farai strada..."
"Grazie sig.Rizzo...ci sentiamo, sig.Rizzo" attaccò repentinamente scosso da un brivido lungo la schiena.
Il mio pc è ancora dal dottore ed io mi sento preso in giro ed inerme, succube di un grande burattinaio che come un router in modalità wireless, governa il mio destino.
Ad un certo punto mi trovo di fronte ad una Kebabberia-ia-ia con Internet point.
Mi fermo. Impalato. In contemplazione. Le mani che ravanano inutilmente nelle tasche della giacca a coste, per poi passare in quelle dei jeans, per poi autoperquisirmi in posti che nemmeno un finanziere all'aereoporto JFK si sognerebbe di ispezionare.
E' brutto avere trentacinque anni e sapere che non si potrà riscuoter paghetta fino a sabato sera. Che umiliazione..
Solo e umiliato: questo sono. Solo, umiliato e internètdipendente.
Tutto quel che posso fare è "far spalluccie", tirarmi su mutande e calzoni e ritornare al mio perigrinare afflitto e sconsolato.
E' dura la vita di noi Internetdipendenti...soprattutto senza pc e senza soldi per farlo riparare!
Quanto mi piacerebbe cambiare il layout al mio blog! Dio quanto mi piacerebbe! Sarei disposto a fare qualsiasi cosa in cambio di 10 minuti di connessione veloce.
Mi suona il cellulare. Rispondo, è mia cugina Emarginata.
"Margyyyyyyy! manda un esseemmeesseeeeeee! Margyyyyy! Esse emme esseeeeee!"
Mia cugina mi parla sempre in dialetto, ma io non la capisco. Sono sceso a Bari solo tre settimane fa...sono ancora nella fase detta "del forestiero".
Ecco l'sms...
" vn cs k z ha rmdt 1 pc!"
Ma ti pare? Il linguaggio dei messaggi di testo è ridicolo! Perchè la gente dovrebbe abbreviare ogni parola? Una volta l'ho chiesto ad Emarginata:
"Margy? Perchè voi adolescenti abbreviate sempre gli sms?"
"Perchè così arrivano prima" ha risposto.
Ed insomma ero lì, con gli occhiali sulla punta del naso a decifrare i geroglifici quando, ad un tratto eccola: l'illuminazione!
PAM!
Traballo. Barcollo. Smanaccio per tenermi in equilibrio. Provo un senso di gioia indescrivibile: ho capito il senso del messaggino :)
Fermo il primo passante, lo abbraccio stretto stretto. Lui non mi lascia più, forse si è innamorato di me, forse vuole solo avere qualcuno che gli scaldi i piedi stanotte, ma io non voglio scaldare i piedi di nessuno, tanto meno di un vecchio baffone che sembra il tizio sulle etichette di birra e che emana puzza di formaggio da tutti i pori!
Mi dibatto, lui non cede. Gli mollo un manarverso, lui ci rimane male. Piange. Il senso di colpa mi porta ad andargli vicino e lui mi sorprende con una mossa fulminea, mi gira il braccio dietro la schiena e mi fa urlare di dolore:
"Lurido baffone formaggioso" dico tra i denti mentre con il tacco dello zoccolo gli pesto il piede. Ora è lui ad urlare:
"Questa è un'arma micidiale!" urlò, brandendo lo zoccolo, al vecchio che si sta dando alla macchia "E' questo è ancora peggio!" rincaro dopo una lunga ed inebriante sniffata alla mia calzatura.
Certo, potrei rincorrerlo e dargliele di santa ragione...ma ora ho una cosa da fare, ora ho una missione: Z ha rmdt 1 pc!

12 commenti:

Baol ha detto...

"Perchè così arrivano prima" hahahahahahahah, fantastico, hahahahahaha

m vl pr p cmmt s blg?

berry write ha detto...

enno dai! i messaggini abbreviati in barese non li capisco proprio!

Maraptica ha detto...

'd cct a f' prtt...

berry write ha detto...

e mò arriva issa...

albafucens ha detto...

perchè scusa.. non arrivano prima se impieghi meno tempo per scriverli.. ^ __ ^
spetta che ci provo
6 proprio 3mendo
il racconto è bellissimo, sto ancora ridendo.. ma scusa, una curiosità.. è inverno fa freddo e ancora in giro con gli zoccoli??
cmq.. odio gli sms abbreviati, non ci capisco niente!!! io anche solo per scrivere che ne so "arrivo tardi" impiego 5 minuti e non so usare il T9,altrimenti impiegherei il doppio e scriverei in giapponese..

uhm.. che ne direste di scrivere un libro a 4 mani, ogni tanto con Baol ci provo ma invano, magari se riunite le forze.. è carinissima questa iniziativa di aver aperto un blog sul quale scrivere insieme

un caro saluto a tutte e due,

berry write ha detto...

Grazie Alba, sei sempre molto gentile :)
Se la storia ti piace aspetta che adesso viene il bello!

Baol ha detto...

Alba...che ne sai? :D

albafucens ha detto...

@ Berry
attendo fiduciosa

@ Baol
se è così, allora quando comprerò il tuo libro lo voglio autografato e con dedica.

@ Berry e Baol
.. però ragazzi scrivete troppo bene, fate qualcosa.. ogni tanto cercate di essere meno bravi!!!
Io tengo lavoro e famiglia e se continuate così .. dovrò prendere le ferie per riuscire a seguirvi
^ __ ^

un abbraccio ad entrambi

Baol ha detto...

@ alba: la nostra intenzione non è farti perdere il lavoro ma il sonno...

Quanto al libro...ma certo!

albafucens ha detto...

se perdo il lavoro posso sempre citarvi per danni.. ^ __ ^

riguardo al sonno..già dormo solo una media di 4-5 ore per notte
sono piuttosto una nottambula, e ehm.. i pochi neuroni integri che mi sono rimasti iniziano a perdere i colpi.. se dormo ancora meno, mi sa che me li gioco del tutto.

e comunque già me lo fate perdere,
piacevolmente, chiaramente ^__ ^ tra l'altro perdo sempre più credibilità davanti a mia figlia, che ogni tanto mi vede scoppiare a ridere davanti ad uno schermo.

ora mi metto giustapppunto a lavorare, va là.. e dopo passo a trovarvi per vedere se ci sono novità.

un abbraccio

Laeledp ha detto...

Ohh si! Passando da Alba sono entrata qui dentro e sto sorridendo mentre vi guardo passare sull'apecar... ;-)

PS: fiuu...fortuna che oggi è sabato giorno-di-paghetta!

berry write ha detto...

anche tu hai il dramma del sabato, eh?
quanto ti capisco!